Sound ON – Audio Divertenti

Permessi

L’applicazione Sound ON – Audio divertenti (Sound ON, d’ora in avanti) necessita di alcuni permessi per funzionare correttamente. Tali permessi sono:

  • Accesso di rete completo: tale permesso indica che l’applicazione comunica attraverso la rete. La connessione di rete è necessaria per la condivisione di elementi, la gestione della pubblicità, dei report in caso di malfunzionamento e della telemetria.
  • Visualizzazione connessioni di rete: questo permesso lavora in sincrono col precedente; vale la descrizione riportata sopra.
  • Disattivazione stand-by del dispositivo: si tratta di un permesso necessario al corretto funzionamento della pubblicità fornita da Google, ed è un permesso richiesto da Google stessa.
    Sound ON NON prevede nessuna funzionalità che possa inibire al dispositivo di entrare in stand-by.
  • Esecuzione all’avvio: anche in questo caso, sono permessi necessari al corretto funzionamento della pubblicità  fornita da Google e richiesti da Google stessa.
    Sound ON NON monitora lo stato di avvio del dispositivo, né prevede di avviarsi automaticamente all’avvio del dispositivo stesso.

Sono inoltre necessari due permessi aggiuntivi, non elencati nella pagina dello Store:

  • Accesso all’AndroidID: SoundON accede all’AndroidID del dispositivo per questioni di telemetria (fondamentalmente verificare quali categorie di file sono ascoltati e condivisi più spesso). Le ultime 5 cifre dell’AndroidID vengono utilizzate come chiave, per associare un utente alle attività svolte. Da notare che l’AndroidID non è un ID univoco: quando si esegue un ripristino alle impostazioni di fabbrica, tale identificativo viene sovrascritto. Il fatto, inoltre, di utilizzare solo gli ultimi 5 caratteri, implica che più di un utente possa avere la stessa combinazione, rendendo impossibile l’associazione univoca tra azioni e utente (cosa non di interesse per Sound ON).
  • Accesso allo storage: per poter condividere un file, è necessario generare un file temporaneo da inoltrare all’applicazione che si occuperà fisicamente dell’invio.

Privacy

EngFoggy Soft e Sound ON utilizzano un sistema di telemetria per verificare quali sono i file più ascoltati e condivisi, così da indirizzare meglio gli sforzi tesi al miglioramento dell’applicazione stessa e al divertimento dei propri utenti.
Per il corretto funzionamento di tale telemetria, vengono prelevati gli ultimi 5 caratteri dell’AndroidID del dispositivo (d’ora in avanti UserID) e il file ascoltato o condiviso. Il tutto viene poi inviato ad un server che si occupa di memorizzare in un database l’associazione tra lo UserID e il file ascoltato o condiviso.
L’AndroidID è un identificativo basato su sedici caratteri, generato al primo avvio di Android e che viene rigenerato ad ogni reset del dispositivo. Il fatto di selezionare solamente gli ultimi cinque caratteri, rende altamente probabile il fatto che più di un utente abbia – per Sound ON – lo stesso UserID, riducendo quasi a zero la possibilità di riuscire ad associare univocamente UserID e attività svolta con Sound ON.
I dati memorizzati nel database, non verranno ceduti a terzi e resteranno di proprietà esclusiva di EngFoggy Soft, al puro scopo di telemetria.